Home Prima Pagina Il Milan non si arrende: Chievo battuto, ancora André Silva

Il Milan non si arrende: Chievo battuto, ancora André Silva

A pochi giorni dall’eliminazione in Europa League, il Milan risponde con carattere e strappa un nuovo successo in campionato che vale un certo margine rispetto alla concorrenza almeno per quel che riguarda la zona delle coppe. Non ancora la Champions League, che resta lontana sei punti a causa del successo dei “cugini” nerazzurri a Genova, ma con il derby tuttora da recuperare.

Nel mezzo delle polemiche per la scelta sulla data del recupero (“Si giocherà il 4 aprile, ma ci aspettavamo più buon senso da parte dell’Inter”, dice Fassone nel pre-gara) i rossoneri battono non senza fatica il Chievo per 3-2 grazie al secondo gol consecutivo in campionato di André Silva. Agli uomini di Gattuso serve tutto l’entusiasmo e la spinta del momento positivo per ribaltare la situazione dall’1-2 di fine primo tempo. Al gol di Calhanoglu, infatti, rispondono Stepinski e Inglese, ma nella ripresa sono i giovani attaccanti a fare la differenza. Prima Cutrone, poi proprio André Silva e nel finale Kessié sbaglia anche il rigore della sicurezza.

Al ritorno dalla sosta i rossoneri sono attesi da una coppia di partite molto complicate: in primis la sfida con la Juventus a Torino, quindi il derby infrasettimanale. Sarà il momento della verità per capire se si può realmente ambire ancora alla zona Champions.