Home Città Metropolitana Cronaca Sospeso dal capo, lo aggredisce con una chiave inglese: arrestato

Sospeso dal capo, lo aggredisce con una chiave inglese: arrestato

stalking

I carabinieri di Desio hanno arrestato un uomo di trentatré anni per tentato omicidio. L’uomo, residente a Seregno (provincia di Monza e Brianza) lavora come autista per una società di trasporti, ha avuto una lite con il titolare dell’azienda, che ha deciso di sospenderlo.

Al culmine della discussione, dopo aver appreso dal proprio capo di essere stato momentaneamente allontanato, ha deciso di assaltare il suo dirimpettaio con in mano una chiave inglese. Sarebbe questo il corpo contundente con cui ha colpito il titolare.

Lo stesso si è salvato solo grazie all’intervento degli altri dipendenti della ditta, fortunatamente presenti al momento della discussione. Successivamente è stato portato in ospedale, dove gli è stata diagnosticata una prognosi di quindici giorni per i colpi ricevuti. L’aggressore, al momento dell’intervento degli agenti, aveva con sé anche un coltello da macellaio.