Home Milano In Città Arte e cultura E’ morto Gillo Dorfles, Milano perde la sua memoria storica

E’ morto Gillo Dorfles, Milano perde la sua memoria storica

Gillo Dorfless

E’ morto a 107 anni d’età Gillo Dorfles, nato a Trieste nel 1910 ma a Milano ormai dal 1928, quando ha intrapreso gli studi in medicina. Critico d’arte, pittore e filosofo, era considerato una figura di spicco tra gli intellettuali d’Italia, capace ancora nello scorso gennaio di presenziare a un’inaugurazione a Milano alla Triennale con 15 nuove tele, realizzate lo scorso anno.

“Questa mattina – scrive su Facebook il sindaco di Milano, Beppe Sala – ci ha lasciato Gillo Dorfles, un uomo di cultura e un critico d’arte di fama internazionale. La nostra città perde una figura fondamentale, a cui eravamo tutti molto legati. La sua vita, di cui la longevità è l’elemento forse meno straordinario se confrontato alle sue infinite esperienze, è stata una ricerca continua della bellezza, in ogni sua forma. Ora resta un grande vuoto, che tenteremo di colmare continuando ad amare l’arte nel modo in cui ci ha insegnato”.