Home Città Metropolitana Cronaca Omicidio a Briosco, arrestato un quarantenne

Omicidio a Briosco, arrestato un quarantenne

reddito

Un quarantenne residente a Lurago d’Erba in provincia di Como è stato posto in stato di fermo per ordine del Tribunale di Monza. Ad eseguire l’operazione i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cantù.

L’uomo è accusato dell’omicidio, avvenuto lo scorso 26 gennaio a Briosco (provincia di Monza e Brianza) del ventisettenne marocchino Azeddine Ghazal. L’uomo è morto colpito da diverse coltellate, dopo essere stato portato in ospedale per una corsa disperata quanto vana.

Secondo i carabinieri ci sarebbero “inconfutabili elementi di colpevolezza” che convergono con i risultati della Squadra Mobile di Milano. L’arma del delitto sarebbe un coltello da cucina, con cui l’accusato avrebbe voluto uccidere la vittima per dei contrasti riguardanti il traffico di droga. Il quarantenne sarebbe stato infatti un consumatore e avrebbe reagito in tal modo davanti alla richiesta di pagamento del giovane marocchino.