Home Milano In Città Arte e cultura Moncler acquista il piumino di Ugo Angelino per l’impresa sul K2

Moncler acquista il piumino di Ugo Angelino per l’impresa sul K2

Il Gruppo Moncler si è aggiudicato all’asta la giacca blu in piumino appartenuta all’alpinista Ugo Angelino, battuta da Bolaffi in una vendita online che comprendeva diversi elementi riguardanti il mondo della montagna, dalle fotografie all’attrezzatura d’annata fino agli arredi. Il Gruppo ha vinto l’asta con un’offerta di 45mila euro. L’oggetto ha un forte valore storico perché appartenuto a uno degli scalatori che tentarono vittoriosamente l’ascesa al K2 nel 1954.

Tra gli altri cimeli aggiudicati una raccolta di fotografie e documenti inediti sugli alpinisti Wladimir Dougan e Julius Kugy, vinta dalla Società Alpina delle Giulie per settemila euro (la base era di tremila). Infine altri oggetto della collezione Angelino, finiti nelle mani della Collezione Messner Mountain Movie, di proprietà di Reinhold Messner. Oltre alle pellicole originali del documentario dell’impresa di Marcello Baldi, l’alpinista ha acquistato gli scarponi e i ramponi utilizzati pe la scalata al K2.

All’asta sono andati oggetti per un valore complessivo di 136mila euro, sono stati venduti l’82% dei lotti.