Home Milano Zona 7 Amanda Tosoni Band allo Spazio Teatro 89

Amanda Tosoni Band allo Spazio Teatro 89

Sabato 10 marzo, ore 21.30,  allo Spazio Teatro 89 si terrà il penultimo appuntamento della rassegna “Milano Blues 89”.

Ospite della serata sarà Amanda Tosoni e la Banda che porterà in scena la storia del blues “al femminile”, raccontata cioè attraverso la rilettura di brani storici interpretati dalle grandi Signore del Blues e del Soul. Il programma sarà costituito dalla reinterpretazione di brani  ballad, gospel e spirituals, il Classic Blues degli anni Venti, i successi delle dive degli anni ’40 e ’50 e le intramontabili hit delle “soul women” degli anni ’60.
Il concerto, inoltre, sarà l’occasione per presentare i brani originali di “Grand Hotel”, il nuovo album della formazione milanese che uscirà nei prossimi giorni. Il disco è il secondo lavoro discografico della band: un viaggio attraverso sonorità roots Blues, Gospel, Boogie Woogie, ragtime, Soul e Latin che racconta storie di vita contemporanee e autobiografiche, in bilico tra sorrisi, lacrime e amori. Il primo cd, uscito nel 2011, è intitolato “The First and The Last” e ha riscosso notevoli apprezzamenti da parte della critica.
La band è stata fondata nel 2002 dalla vocalist Amanda Tosoni ed è completata da Andrea Caggiari (bassista e arrangiatore), Marco Confalonieri (piano, hammond, arrangiamenti) e Alex Canella (batteria). Da circa 15 anni il gruppo è salito sui palchi delle principali manifestazioni italiane di blues e jazz, esibendosi anche all’estero, in particolare in Zimbabwe, dove ha partecipato ad alcuni festival, e ad Haiti, nel 2012, portando la propria musica in un tour di solidarietà nei villaggi intorno alla capitale.
Infine,  la band milanese ha aperto i concerti di musicisti del calibro di Earth Wind and Fire Experience e Nine Below Zero e ha condiviso il palco con importanti artisti africani quali Oliver Mtukudzi, Kunle Ayo e Dudu Manhenga, nonché con Fabio Treves Eugenio Finardi, Banda Osiris e molti altri artisti europei e statunitensi.