Home Città Metropolitana Milano, bloccati quattro writers intenti a imbrattare un treno

Milano, bloccati quattro writers intenti a imbrattare un treno

Sorpresi quattro Writers mentre si apprestavano ad imbrattare un treno presso la stazione M1 di QT8. E’ successo questa mattina intorno alle sei e venti.

I writers (due italiani e due francesi) sono stati intercettati dalla centrale operativa security di Atm grazie al sistema di videosorveglianza. Immediatamente il personale è stato inviato sul posto. Gli agenti di security li hanno bloccati prima che iniziassero a eseguire le scritte e hanno atteso l’arrivo della polizia locale, intervenuta con l’unità di tutela e decoro urbano. I due italiani hanno 20 e 25 anni, con alcuni precedenti; i francesi hanno 27 e 32 anni. Tutti e quattro erano dotati di strumenti tipici per imbrattare ed eseguire graffiti: bombolette, guanti, mascherine, telefoni e macchine fotografiche per immortalare le opere una volta compiute.
I ragazzi sono stati denunciati dalla polizia locale per invasione di edifici, tentato danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio. Per bloccarli, infatti, è stato necessario sospendere la circolazione della M1 tra Lotto e San Leonardo per circa un quarto d’ora, fino alle 6 e 41.
Grazie al grande lavoro del servizio security il numero dei graffiti sui mezzi pubblici è notevolmente sceso.