Home sanità Nuovo Galeazzi, via al progetto

Nuovo Galeazzi, via al progetto

arexpo

Il nuovo ospedale Galeazzi è pronto per la costruzione. I vertici del Gruppo ospedaliero San Donato, dell’IRCSS Galeazzi e di Arexpo, rispettivamente rappresentati dai tre ad Paolo Rotelli, Elena Bottinelli e Giuseppe Bonomi, hanno presentato il progetto legato alla struttura che sorgerà nell’area occupata nel 2015 dall’Esposizione Universale.

Sarà situato in prossimità di Cascina Triulza e sarà sviluppato su sedici piani e una superficie complessiva di 150.000 metri quadrati.

“La sanità del ventunesimo secolo ha bisogno di grandi strutture polispecialistiche da almeno 500 posti letto – dice Paolo Rotelli – Un’eccellenza ortopedica come il Galeazzi oggi deve essere integrata con un ulteriore contesto clinico di qualità. Non si può pensare a un’ortopedia all’avanguardia senza una medicina e una chirurgia vascolare di pari livello. I pazienti ortopedici spesso hanno bisogno di cure a causa di un quadro clinico patologico complesso, legato ad esempio al sovrappeso e il supporto cardiovascolare è quindi essenziale per risolvere i problemi di questi pazienti. Pertanto il nuovo Ospedale Galeazzi è la somma dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi e dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio, particolarmente conosciuto per la sua area cardio- toraco-vascolare”.