Home Sport Milano Karamoh sblocca l’Inter, torna il successo dopo due mesi

Karamoh sblocca l’Inter, torna il successo dopo due mesi

Yann Karamoh è il nome a sorpresa del presente interista. L’attaccante del ’98, dopo mesi vissuti in panchina ad aspettare il suo momento, ha sfruttato al meglio la chance dal 1′ concessagli da Luciano Spalletti. Suo il gol decisivo nel 2-1 al Bologna che riconsegna la vittoria all’Inter dopo un digiuno durato oltre due mesi, dal 3 dicembre scorso.

Il successo non cancella i problemi della squadra, avanti con Eder dopo 2′ e ancora una volta incapace di gestire al meglio il vantaggio. Trafitta dall’ex Palacio, la formazione di casa ha però avuto più tempo per riorganizzarsi rispetto alla gara con il Crotone e nella ripresa ha costruito diverse occasioni, centrando il bersaglio con il francese.

Nota stonata: l’uscita dal campo di Marcelo Brozovic per lasciare spazio a Rafinha, salutata da sonanti fischi ai quali il croato ha risposto applaudendo ironicamente il pubblico. Per il centrocampista sono in arrivo provvedimenti da parte della società.