Home Sport Milano Gioco e compattezza, il Milan ha trovato la strada

Gioco e compattezza, il Milan ha trovato la strada

La vittoriosa trasferta di sabato a Ferrara ha confermato la bontà del momento che sta vivendo il Milan in campionato. Quattro reti, in casa della Spal, in una gara condotta fin dall’inizio che ha messo nuovamente in evidenza l’importanza di un giocatore come Patrick Cutrone. In campo per l’infortunio di Kalinic, il giovane attaccante del ’98 ha segnato altri due gol e con questi sono cinque in Serie A.

Le buone notizie per Gattuso non finiscono qui: il ritorno al gol di Lucas Biglia è il premio per un giocatore che ha iniziato malissimo la stagione e ora ha ripreso a mostrare un calcio ben più vicino agli standard ai quali aveva abituato la Lazio. Lo stesso Borini, attaccante trasformato in “tuttofare”, ha trovato la via della rete.

Ora l’obiettivo è riuscire a trasportare in Europa League l’entusiasmo costruito in queste settimane. I rossoneri affronteranno giovedì il Ludogorets, nell’andata dei sedicesimi, in trasferta. Torneranno quindi domenica sera al Meazza per una sfida alla Sampdoria che può permettere ai padroni di casa di agguantare i rivali diretti nella zona coppe europee.