Home Città Metropolitana Cronaca Due donne trovate morte a Ornago, Monza

Due donne trovate morte a Ornago, Monza

Ieri pomeriggio sono stati rinvenuti ad Ornago, in provincia di Monza, i corpi senza vita di due donne.

Erano madre e figlia Amalia Villa di 85 anni e Marinella Ronco di 52, ritrovate morte nella loro abitazione di Ornago (Monza). Sui corpi delle due donne non sarebbero stati rinvenuti segni di violenza. Poco prima il fratello dell’85enne,Paolo Villa di 75 anni, che viveva con lei e la nipote, si è sentito male mentre era in un bar, ed è stato trasportato in ospedale a Vimercate (Monza). Alcuni conoscenti si sono recati subito a casa dai familiari per avvertire le due donne che l’uomo non si era sentito bene. Sentendo un odore strano e non ottenendo risposta alla porta, hanno dato l’allarme. Ora sono in corso le indagini,  sul posto anche la Scientifica.
I corpi sono stati trovati in camera da letto, senza evidenti segni di violenza. La casa sarebbe risultata in pulita e in ordine. In alcuni punti dell’abitazione i militari avrebbero rilevato tracce di sangue ripulite, non si sa se dovute a motivi medici o invece a ferite.  Gli investigatori non escludono alcuna pista.