Home Città Metropolitana Cuggiono, uomo di 39 anni appicca il fuoco sul suo balcone

Cuggiono, uomo di 39 anni appicca il fuoco sul suo balcone

A Cuggiono, in provincia di Milano, un uomo ha appiccato il fuoco sul suo balcone per creare un’esplosione.

Nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 febbraio, intorno alle ore 2:00, ci sono stati intensi attimi di paura in un palazzo di Cuggiono. Un uomo di 39 anni avrebbe appiccato il fuoco sul suo balcone con l’obiettivo di far esplodere la caldaia esterna del suo appartamento.

Il gesto dell’uomo è stato un atto che ha rischiato di far esplodere l’intera palazzina. Fortunatamente il suo gesto non ha avuto conseguenze. Alcuni passanti, visto l’incendio, hanno chiamato i vigili del fuoco che hanno spento rapidamente le fiamme. Dopo l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco il 39enne è stato denunciato per incendio doloso. Se il rogo fosse arrivato alla caldaia, infatti, avrebbe potuto provocare un’esplosione devastante. Sembra che l’uomo abbia compiuto il folle gesto a causa di una forte depressione in seguito al suo divorzio.