Home Cronaca Milano Zona 2 Omicidio via Brioschi, la vittima aveva denunciato molestie

Omicidio via Brioschi, la vittima aveva denunciato molestie

ragazza via Brioschi

Continuano ad arrivare nuovi dettagli riguardo alla vicenda della morte di Jessica Valentina Faoro, la ragazza di 19 anni uccisa in un appartamento di via Brioshi, dove alloggiava in casa di un tranviere. L’uomo, 39 anni, arrestato dopo aver dato l’allarme e che ha fatto alcune parziali ammissioni, ha però negato le avances verso la giovane e ha raccontato di aver ucciso Jessica rigirando un coltello che la stessa ragazza gli aveva puntato contro.

Secondo quanto ricostruito dal “Corriere della Sera”, però, la ragazza aveva denunciato ai carabinieri una settimana prima delle presunte molestie subite nel sonno dall’uomo, tanto che gli agenti avevano raggiunto l’appartamento di via Brioschi e avevano controllato la situazione. Non avendo però riscontrato anomalie, avevano raccolto la testimonianza della giovane ed erano poi andati via, raccomandando alla giovane di ricontattare le forze dell’ordine in caso di necessità. La ragazza aveva lasciato l’abitazione per andare da un’amica, ma vi era tornata pochi giorni dopo.