Home Milano Zona 7 Il blues in ricordo di Maurizio Bestetti allo Spazio Teatro 89

Il blues in ricordo di Maurizio Bestetti allo Spazio Teatro 89

Sabato 24 febbraio si terrà presso lo Spazio Teatro 89 Il blues in ricordo di Maurizio Bestetti, il concerto-omaggio con Gigi Cifarelli, Lillo Rogati, i fratelli Limido e molti altri per ricordare l’artista scomparso poco tempo fa.

Nell’ambito della rassegna Milano Blues 89 era previsto il ritorno di Maurizio Bestetti con i Blues Power. Purtroppo però l’artista è venuto a mancare a inizio gennaio all’età di 66 anni, lasciando un grande vuoto nel panorama musicale del blues. La sua musica è sempre viva nel cuore dei suoi fan, e per ricordarlo, la rivista Il Blues, in collaborazione con Spazio Teatro 89, Blues Made In Italy e A-Z Blues, ha organizzato una serata-tributo con molti degli artisti che hanno avuto il piacere di suonare e conoscere “il Best”.
La musica, e il blues in particolare, sarà la colonna sonora che darà l’ultimo saluto ad un grande artista che, nonostante il suo carattere schivo e “brontolone”, aveva una sensibilità
particolare. Blasetti, milanese di nascita, nel 1970 era entrato a far parte del leggendario gruppo di Cooper Terry, dopo cinque anni in questa band è  passato ad una serie di esperimenti, nei tre successivi anni di pausa dal blues, al quale tornò insieme a Gigi Cifarelli e Michele Bozza nel progetto Tre Castelli Blues Band. Nel corso della sua carriera ha collaborato con grandi artisti come Louisiana Red, Tony Scott, Louis Hayes e Aida Cooper. Nel 1994 abbandonò ogni forma di rock blues e rhythm’n’blues per concentrarsi sul suono tradizionale del Downhome Blues con il trio semi-acustico Blues Power con il quale ha accompagnato artisti di fama internazionale come Carl Wyatt, Louisiana Red, Chicago Bob Nelson, Lincoln Beau Beauchamps, Blue Lou Marini e molti altri.
Il concerto è stato organizzato rispettando le volontà della moglie Raffaella Ferrari e l’intero incasso della serata sarà devoluto alla sua famiglia. Molti artisti del panorama nazionale hanno già confermato la loro partecipazione tra cui i fratelli Marco e Franco Limido, Gigi Cifarelli, Lillo Rogati, Michael Loesh, Enrico Tommasini, Carlo Fassini, Ubi Molinari e Dan Martinazzi.