Home Bambini Bambini e ragazzi milanesi ancora senza vaccino

Bambini e ragazzi milanesi ancora senza vaccino

Ancora molti i bambini e i ragazzi che non sono in regola con la vaccinazione. A Milano e nell’hinterland milanese sono ancora 78 mila i bambini e i ragazzi che frequentano asili nido e materne, elementari, medie e superiori, senza essere stati vaccinati. La scadenza per poterlo eseguire e fissata al 10 marzo è sempre più vicina.

Sono trascorsi sette mesi dall’entrata in vigore del decreto Lorenzin e fra 35 giorni chi non farà il vaccino non potrà più mettersi in regola. Secondo diversi dati raccolti, tale provvedimento ha permesso alle coperture vaccinali tra i bambini di due anni di salire, in città e provincia, di uno-due punti rispetto all’anno scorso.

Per il vaccino contro morbillo- parotite- rosolia si è passati dal 90,1 per cento al 91,2. Per quello contro la meningite da pneumococco dall’86,8 per cento all’ 88,5, mentre per quello contro il meningococco C dall’88 per cento di fine 2016 all’89 attuale. Sono dati che indicano un evidente miglioramento. È necessario, pertanto, vaccinarsi per il bene della propria salute e di quella degli altri.