Home Milano Zona 7 La Traviata in scena allo Spazio teatro 89

La Traviata in scena allo Spazio teatro 89

Allo Spazio Teatro 89 torna la stagione lirica a cura dell’associazione VoceAllOpera. L’inaugurazione è prevista per venerdì 16 febbraio, alle ore 20, replica sabato 17,con “La Traviata” di Giuseppe Verdi.
Anche questa stagione punta sui giovani talenti, siano essi cantanti, registi o musicisti. A firmare questo spettacolo è, infatti,  il venticinquenne Luca Baracchini, che ha alle spalle esperienze come assistente in importanti fondazioni italiane, come il Carlo Felice di Genova. Come richiesto dal direttore artistico della stagione e presidente di VoceAllOpera, Gianmaria Aliverta,  i cantanti si esibiranno a stretto contatto con il pubblico, per far vivere in prima persona il dramma amoroso di Violetta e Alfredo. L’orchestra sarà composta da giovani strumentisti e diretta da Giovanni Marziliano, musicista di talento, molto apprezzato nell’ambiente milanese.
I protagonisti dello spettacolo provengono dalle audizioni che l’associazione esegue tutti gli anni, nel mese di dicembre, per scoprire giovani talenti. L’intento dell’Associazione è, infatti, dare la possibilità a giovani cantanti meritevoli di poter debuttare su importanti palcoscenici. Inoltre, VoceAllOpera sottolinea il suo impegno sociale nella collaborazione con la comunità psichiatrica riabilitativa “La Casa di Anania” della Fondazione Castellini di Melegnano. Le scenografie dello spettacolo sono state realizzate dagli ospiti che lavorano nel laboratorio di falegnameria all’interno di questa struttura. In questo modo la musica lirica si pone come un mezzo di sostegno e di evasione per lenire i momenti di difficoltà che ognuno di noi può trovarsi a vivere.