Home Città Metropolitana Cronaca Inseguimento da Paderno a via Padova: alla guida c’era un quindicenne

Inseguimento da Paderno a via Padova: alla guida c’era un quindicenne

Era un ragazzo di quindici anni uno dei due protagonisti del pericoloso inseguimento di alcuni giorni fa cominciato a Paderno Dugnano, nel Nord Milano, e finito dopo diversi chilometri a tutta velocità nella zona di via Padova a Milano. Il minorenne è stato identificato e bloccato la scorsa notte dopo una serie di indagini assieme a un altro coetaneo (entrambi sono di origine cilena) e a un ventenne originario di Cuba. I due ragazzini sono stati denunciati, l’unico adulto è invece stato tratto in arresto dai carabinieri di Desio.

I fatti risalgono al 23 gennaio scorso, quando gli agenti si sono imbattuti in una Golf poco fuori Milano e hanno deciso di seguirla. I ragazzini si sono però insospettiti e il guidatore ha provato a seminare i carabinieri, dando vita all’inseguimento ma non riuscendo a controllare del tutto la vettura, peraltro risultata rubata. Dopo aver urtato diverse auto in sosta e aver superato alcuni semafori rossi, la macchina con una ruota bucata era stata abbandonata per potersi dare alla fuga, ma uno solo dei presenti nell’auto era stato bloccato.

Sull’autovettura erano stati ritrovati tremila euro in contanti e diversi preziosi.