Home Milano Zona 1 Rosa Genoni e l’invezione del made in Italy allo Spazio Banterle

Rosa Genoni e l’invezione del made in Italy allo Spazio Banterle

Allo Spazio Banterle da 2 al 4 febbraio ci sarà lo spettacolo Rosa Genoni e l’invenzione del made in Italy.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Giorgio Almasio, è interpretato da Cristina Castigliola con accompagnamento alla chitarra. La scena si apre con un racconto ambientato nei primi anni del Novecento, quando in Italia c’era solo una moda, quella francese. Ma Rosa Genoni, la protagonista, aveva un piano ben preciso: dissacrare il mito di Parigi e creare il mito della moda e dello stile italiano come un nuovo simbolo sinonimo di classe ed eleganza. Con la sua personalità poliedrica, il suo impegno e la sua passione civile, Rosa rappresentò davvero un mito che andava oltre l’ambito della moda, tanto che, dal 28 aprile al primo maggio 1915, rappresentò l’Italia al Congresso internazionale delle donne contro la guerra all’Aja, nei Paesi Bassi. Uno spettacolo dove vengono sottolineate la forza di volontà e l’impegno di una donna per raggiungere i suoi obiettivi.
Cristina Castigliola, accompagnata da canti e suggestioni musicali d’epoca, veste i panni di Ernesta, un’orlatrice che lavorava nell’atelier milanese diretto dalla Genoni e che divenne con il  tempo la sua collaboratrice più fidata.