Home Benessere Health Lombardy: Milano punta sul “turismo sanitario”

Health Lombardy: Milano punta sul “turismo sanitario”

Milano e la Lombardia puntano sul turismo sanitario. Centomila italiani residenti in altre regioni, secondo recenti indagini, passano da qui per curarsi, ma non solo: anche gli stranieri scelgono il capoluogo lombardo.

Lo dimostra la classifica presentata da Bloomberg sugli ospedali del territorio regionale, numeri che hanno spinto Assolombarda a creare il progetto “Health Lombardy”, un portale sotto cui sono riuniti tutti i poli di eccellenza privati della Regione: Humanitas, San Donato, Istituto Europeo di Oncologia, Centro Diagnostico Italiano, Istituto Auxologico Italiano, Monzino, Fondazione Fatebenefratelli, Gruppo Multimedica (questi per la sola città di Milano), più il Cnao, la Fondazione Mondino di Pavia, la Poliambulanza di Brescia e gli Istituti Clinici Scientifici Maugeri.

In questo modo i pazienti hanno la possibilità di avere a disposizione uno scenario completo delle cure mediche di eccellenza presenti in Lombardia. Per facilitare gli stranieri, il portale ha una versione italiana, inglese, cinese e russa.