Home Sport Milano Eurolega, per l’Olimpia l’ostacolo Maccabi

Eurolega, per l’Olimpia l’ostacolo Maccabi

Dopo due vittorie consecutive in Eurolega e un successo all’ultimo secondo al Forum contro la Vanoli Cremona, l’Olimpia Milano torna in campo nella massima competizione continentale contro il Maccabi Tel Aviv per provare a scalare nuove posizioni verso una difficilissima qualificazione al prossimo turno. L’appuntamento è per stasera al Forum alle 20.45, con il recuperato Andrew Goudelock ma probabilmente senza Mantas Kalnietis.

“Per stare in partita dovremo ripetere come fiducia e fluidità quello che abbiamo fatto nelle ultime due gare, muovendo la palla, decidendo il ritmo e attaccando con fiducia con tanti giocatori – dice in conferenza stampa Simone Pianigiani -. Loro hanno tanta energia e più fisicità di noi. Nella gara di andata hanno segnato tanto in campo aperto o con i rimbalzi d’attacco. Sappiamo di potercela giocare ma per battere per la prima volta una delle prime otto della classifica dovremo alzare il livello di competitività e reggere lo scontro fisico”.

Ad oggi, infatti, l’Olimpia ha un record di 0-10 tra andata e ritorno di fronte alle prime otto della classifica.