Home Cronaca Omicidio a Giussano: vittima un trentenne del Maghreb

Omicidio a Giussano: vittima un trentenne del Maghreb

Un uomo di trent’anni di origine maghrebina è stato assassinato questa mattina all’alba all’ingresso della Strada Statale 36, nella zona di Giussano. E’ stato ritrovato a terra in fin di vita dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri. Secondo i primi accertamenti è stato colpito con una coltellata all’addome che sarebbe stata risultata mortale.

Il responsabile potrebbe essere un altro cittadino del Maghreb, poi fuggito. La vittima , trovata priva di documenti, è stata portata d’urgenza al San Gerardo di Monza ed è morta poco dopo l’arrivo nella struttura a causa della sola ferita riportata. Le forze dell’ordine si sono messe sulle tracce del presunto assassino cercando nel bosco circostante, dove dovrebbe essere fuggito. Alla base dello scontro potrebbe esserci una questione riguardante lo spaccio di droga nella zona.

L’accaduto ha creato diversi problemi al traffico sulla Statale e la strada è l’uscita è stata chiusa al traffico.