Home Milano In Città Imprese digitali a Milano, aperto un bando da 2,5 milioni di euro

Imprese digitali a Milano, aperto un bando da 2,5 milioni di euro

impiegato-occupazione
lavoro

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Milano ha pubblicato un bando per la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici.

La domanda si potrà presentare fino al 25 gennaio e varrà un contributo di 2.5 milioni di euro, divisi in due misure per le quali è previsto eguale contributo (1,25 milioni a testa). La prima misura riguarda i progetti indirizzati all’introduzione delle nuove tecnologie digitali 4.0, i cui obiettivi siano condivisi da più imprese (da 5 a 20 imprese), sviluppati con il supporto di un soggetto proponente e presentati da aggregazioni di imprese spontaneamente costituite con individuazione di una impresa capofila. La seconda misura è invece indirizzata alle domande di contributo relative a servizi di consulenza finalizzati all’introduzione delle nuove tecnologie digitali 4.0, presentate da singole imprese.

Per informazioni sui contenuti del bando: contributialleimprese@mi.camcom.it