Home Milano In Città Botteghe storiche e locali tradizionali, proposta esenzione Irap per tre anni

Botteghe storiche e locali tradizionali, proposta esenzione Irap per tre anni

Esenzione dall’addizionale Irap per tre anni per le botteghe storiche e i pubblici esercizi che hanno una forte caratterizzazione tradizionale. Mauro Parolini, assessore regionale al Commercio e Turismo della Lombardia, lancia la proposta in favore dei commercianti che si occupano da anni della diffusione dei prodotti tradizionali.

“E’ necessario sempre più valorizzare le differenze e le tradizioni culinarie locali”, dice Parolini secondo quanto riportato oggi da “Il Giornale”, che riporta come ConfCommercio stia studiando dei percorsi turistici enogastronomici in grado di dare lustro alle realtà storiche di Milano con decenni di attività alle spalle e di fare da ulteriore polo attrattivo per i turisti. “Dopo l’itinerario in Pier della Francesca e dintorni, vogliamo puntare anche sul percorso Duomo- Porta Genova, Duomo – Porta Romana, l’Isola, Sarpi- Piero della Francesca-piazza Firenze, corso Como- Garibaldi”, dice Alfredo Zini, portavoce dell’Associazione delle Botteghe Storiche di Milano.