Home Milano In Città Italo verso la quotazione in Borsa

Italo verso la quotazione in Borsa

Italo-Ntv, la società a capo dei treni “Italo” nata ormai dodici anni fa, sta per entrare in Borsa a Milano. Secondo quanto riportato oggi da diversi quotidiani, infatti, l’azienda avrebbe presentato i documenti necessari alla Consob e chiesto la registrazione già lo scorso 18 dicembre per effettuare la quotazione.

L’entrata in scena a Piazza Affari dovrebbe avvenire nel mese prossimo, “compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del provvedimento di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana e all’approvazione del Prospetto da parte di Consob”, come spiegato dalla società in una nota. 

Solo pochi giorni fa, in previsione del nuovo salto, la società ha rinnovato il consiglio d’amministrazione passando da 12 a 13 membri, approvando con l’assemblea dei soci un bilancio 2017 con un utile netto in crescita da 33,8 milioni e ricavi in rialzo del 24,8%. L’amministratore delegato resta Flavio Cattaneo, così come il presidente è ancora Luca Cordero di Montezemolo.