Home Cronaca Milano Zona 1 Tassista abusivo arrestato per stupro

Tassista abusivo arrestato per stupro

Polizia

Un tassista abusivo di origini albanesi è stato arrestato dalla Polizia di Milano. E’ accusato di aver abusato di due ragazze dopo averle adescate all’uscita da una discoteca.

La ricostruzione dei fatti: il tassista avrebbe visto le ragazze in due diverse occasioni all’uscita dall’Old Fashion, noto locale nella zona della stazione Cadorna. Avrebbe fatto intendere di essere un tassista e di poterle portare a casa, quindi le avrebbe fatte salire e violentate all’interno della vettura, approfittando dello stato di ebrezza delle sue vittime.

Il primo accaduto risale al 24 luglio 2016, il secondo all’11 novembre. L’uomo, 30 anni, è stato incastrato grazie ai racconti delle ragazze, che avevano notato un cuore rosso appeso in macchina, e alle tracce di dna rilevate sulle vittime che corrispondono al suo. In più le vittime hanno svolto un esame fotografico. Ha alle spalle alcuni piccoli precedenti. L’arresto è avvenuto giovedì scorso.