Home Milano In Città Bocconi, niente esami nelle festività di ogni religione

Bocconi, niente esami nelle festività di ogni religione

L’Università Bocconi ha deciso di adottare un provvedimento che possa unire i tanti studenti stranieri che fanno parte dell’Ateneo.

“Studiare in Bocconi – si legge sul sito dell’Università milanese – vuol dire anche diventare parte di una comunità davvero internazionale, con studenti e docenti provenienti da più di 80 paesi del mondo che rendono il campus Bocconi un luogo di scambio di lingue, esperienze, culture e idee da condividere, per un arricchimento personale, prima ancora che professionale”.

Anche per questo motivo il rettore Gianmario Verona ha annunciato che dal prossimo anno accademico, 2018/2019, verrà evitata ogni sessione d’esami in concomitanza con ogni festività religione, non solo quella cattolica ma anche quelle legate all’Islam o all’ebraismo.

Come risulta già dal sito della Bocconi, anche ora “la presenza di una pluralità di appelli d’esame consente allo studente che per motivi culturali o religiosi non possa accedere ad una prova di sostenerla in un differente appello”.