Home Milano In Città Milano in povertà: Seimila famiglie milanesi chiedono il Rei

Milano in povertà: Seimila famiglie milanesi chiedono il Rei

Più di 6000 le famiglie milanesi hanno presentato domanda al Comune di Milano per ottenere il Rei, il reddito di inclusione, la misura contro la povertà lanciata dal governo.

I 143 centri di assistenza fiscale messi a disposizione, hanno lavorato a pieno ritmo dal 1 Dicembre. Sembra quasi irreale, ma le famiglie che hanno bisogno di aiuto sono moltissime. Sono molti coloro che non hanno più un lavoro e una casa e si trovano in situazioni di reale bisogno economico. Con il Rei, i cittadini non riceveranno solo un aiuto economico diretto, ma anche un sostegno individuale per realizzare percorsi di formazione e un inserimento nel mondo del lavoro. Come il sindaco Giuseppe Sala ha ben spiegato, il Rei non è un regalo, ma un progetto per il recupero sociale.

Il comune di Milano, infatti, chiede aiuto proprio alle realtà imprenditoriali. Cerca aziende che siano disponibili a coinvolgere nelle loro strutture, per 6 o 12 mesi,300 cittadini che sono senza lavoro, affinché possano essere inseriti in un contesto lavorativo che possa, ben presto, portare ad un’assunzione.