Home Milano In Città Piano senza dimora 2017/2018 per i senzatetto

Piano senza dimora 2017/2018 per i senzatetto

Il Comune di Milano ha investito 37 milioni per il Piano senza dimora 2017/2018 per i senzatetto. Nel 2011 i milioni investiti dal Comune di Milano per i senzatetto erano 18, oggi con il piano 2017/2018, l’investimento complessivo è salito a 37 milioni.

I posti letto messi a disposizione sono 7.327. L’obiettivo, ci spiega l’Assessore alle Politiche sociali  Pierfrancesco Majorino, non è solo quello di togliere le persone dalla strada, ma lavorare affinché quelle stesse persone non debbano più tornare in strada in futuro.
Il Piano dell’Amministrazione prevede una collaborazione tra pubblico e privato, che si prende cura e provvede a reinserire nella società i cittadini senza dimora. Al Centro Aiuto Stazione Centrale (Casc), perno fondamentale del Piano, pervengono tutte le richieste di aiuto che vengono poi smistate e indirizzati ai vari canali della rete, a seconda delle tipologia di servizio richiesto.
Oltre alle strutture che forniscono posti letto per poter dormire, vengono messi a disposizione nove centri diurni, presidi di salute pubblica, grazie anche all’aiuto dei Medici Volontari Italiani, e unità mobili che lavorano sul territorio per assistere chi decide di rimanere in strada. Inoltre, sono nate iniziative come la raccolta di coperte, indumenti e sacchi a pelo, la raccolta di alimenti e farmaci con il Banco alimentare e il Banco farmaceutico, e la bontà di molti cittadini milanesi che si esprime attraverso azioni di solidarietà e di dono.