Home Milano In Città Arte e cultura La app nata a Milano che permette di visitare le città

La app nata a Milano che permette di visitare le città

artIn

E’ una app nata a Milano, si chiama Artin e permette di visitare le città italiane con l’ausilio di una guida nella versione scritta e audio. A idearla e crearla è stata Alessandra Moro, 40 anni, milanese con alle spalle studi di Filosofia all’Università Cattolica e un evidente amore per il turismo e l’arte.

La app, che è disponibile gratuitamente da diversi mesi sulle piattaforme Apple e Android, permette un’esplorazione delle città non solo guardando a quelli che sono i punti principali, ma anche raccontando aneddoti e posti nascosti, provando a dare un supporto unico a chi si addentra nei meandri di un posto sconosciuto.

Come raccolto dal Corriere della Sera, tra le città facenti parte della guida non c’è proprio la stessa Milano, che è in lavorazione e anticiperà le ulteriori uscite su Firenze, Napoli e Roma. Alla app collabora un’equipe formata da diverse persone: oltre alla fondatrice, un attore e doppiatore per la parte audio, ma anche videomaker e fonici, oltre a uno storico dell’arte, a un giornalista e tante altre figure.