Home Città Metropolitana Finanziamento di 400 milioni per i trasporti milanesi

Finanziamento di 400 milioni per i trasporti milanesi

del Rio

Novità in arrivo il trasporto pubblico Milanese. Marco Granelli, assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano, accoglie positivamente l’annuncio dello stanziamento da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di 1,397 miliardi per le linee metropolitane, filoviarie e in generale del trasporto rapido di massa nelle città.

Tutto ciò si traduce per la città milanese in un finanziamento di 396,15 milioni.
Il finanziamento di quasi 400 milioni è importante per i cantieri della linea Blu (Linate-San Cristoforo) e Verde.

Andrà, infatti, a coprire i costi di numerose varianti che si sono rese necessarie durante la fase cantieristica. Ad esempio è il caso della connessione tra M4 e la Verde in Sant’Ambrogio, l’uscita della stazione è stata spostata accanto alla Pusterla comportando modifiche al progetto originario.

Saranno investiti 105 milioni per la realizzazione della pista ciclabile in viale Argonne e la ciclopedonale con passerella sul Naviglio Grande che da San Cristoforo condurrà a Piazza Tirana. I soldi serviranno per intervenire sulle infrastrutture i cui progetti sono in fase di concretizzazione.

Molto soddisfatto è il sindaco di Milano Giuseppe Sala, poiché ritiene che l’utilizzo dei mezzi pubblici sia importante per combattere il traffico, la congestione, l’inquinamento dell’aria. Più cittadini utilizzano mezzi pubblici, più sarà facile realizzare tali progetti.