Home Città Metropolitana Cronaca Minaccia di morte moglie e figli, arrestato a Cinisello

Minaccia di morte moglie e figli, arrestato a Cinisello

Un uomo di 48 anni è stato arrestato oggi pomeriggio a Cinisello Balsamo per non aver rispettato la misura di allontanamento dalla casa familiare, cui era stato sottoposto per aver minacciato moglie e figli soltanto il giorno prima. E’ finito in manette dopo aver provato a entrare in casa, armato di coltello, minacciando di morte i due figli (uno minorenne) e la consorte. Gli stessi hanno chiamato le forze dell’ordine, che hanno provveduto all’arresto.

Soltanto poche ore prima, nella notte tra Capodanno e il 2 gennaio, aveva minacciato allo stesso modo le persone a lui vicine ed era stato allontanato dalla casa per decisione del Tribunale di Monza. Il secondo tentativo di minacce verso moglie e figli gli è però costato l’arresto e la reclusione per l’intervento della Polizia di Cinisello Balsamo.