Home Cronaca Milano Zona 1 Capodanno a Milano: controlli rigorosi per il concerto in piazza Duomo

Capodanno a Milano: controlli rigorosi per il concerto in piazza Duomo

duomo

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di Milano, presieduto dal Prefetto Luciana Lamorgese, ha messo a punto le misure di sicurezza per il concerto di Capodanno che si terrà in piazza Duomo il 31 dicembre.

In seguito ai riscontri positivi sui controlli effettuati al Duomo lo scorso giugno, in occasione del concerto di Radio Italia, si è pensato di riproporre un piano di sicurezza simile.

L’ingresso alla piazza, efficacemente transennata, avverrà’ attraverso nove varchi presidiati.

Non sarà consentito l’accesso oltre il numero stabilito di 20.070 persone.

Questa è la capienza ricettiva della piazza. I controlli ai varchi, effettuati anche con metal detector dalle forze dell’ordine, impediranno l’introduzione di oggetti pericolosi.

Nell’area del concerto e nelle zone adiacenti non sarà consentita la vendita per asporto e l’utilizzo di contenitori di vetro, lattine e di materiale esplosivo.

Inoltre è severamente vietato portare armi, munizioni, esplosivi, e strumenti per le riprese cinematografiche.

Naturalmente all’interno della piazza sarà inserito un corridoio per eventuali emergenze ed interventi di soccorso.

La fermata della metropolitana MM1/3 sarà chiusa a partire dalle ore 17.00. Anche le rampe di scale che si affacciano sulla piazza resteranno chiuse e i taxi non potranno sostare nelle stazioni Duomo.

In piazza saranno impegnate 17 pattuglie, dalle 17 fino alle 3, con 53 agenti.