Home Milano In Città Arte e cultura Addio a Giovanni Ferrari, papà del disegno da spot

Addio a Giovanni Ferrari, papà del disegno da spot

Il mondo del disegno ha salutato pochi giorni prima di Natale uno dei geni creativi del Novecento. Si tratta di Giovanni Ferrari, scomparso a Villasanta alle soglie del Natale, con 80 primavere alle spalle. Era nato a Stilenta, in provincia di Rovigo, nel 1937.

Tantissimi i volti disegnati e divenuti celebri nel mondo della pubblicità e non solo. Agli spot ha regalato figure immarcescibili come Mastro Lindo, gli ovetti kinder, i nani della Loaker, tutt’oggi presenti sul nostro piccolo schermo a rappresentare le case per cui Ferrari ha lavorato . Prima ancora aveva contribuito alla celebrità di Carosello creando Pallina, Derby, Tacabanda.

Negli anni ’90 ha portato nella versione in cartone animato “La Gabbianella e il Gatto”, capolavoro di Luis Sepulveda, in un lavoro tutto italiano che ancora adesso è il film d’animazione dal maggior incasso mai prodotto nel nostro Paese. Sempre al cinema si era avvicinato già negli anni ’80 realizzando le animazioni di “Volere volare”, di Maurizio Nichetti.