Home Città Metropolitana Cronaca Accoltellato alla gola nel suo box a Solaro

Accoltellato alla gola nel suo box a Solaro

solaro

Michelangelo Redaelli, 54 anni, è stato trovato morto nel suo box con la gola tagliata. L’omicidio si è consumato ieri presso la sua abitazione, a Solaro.

Chi lo ha ucciso, probabilmente, lo ha colto alle spalle e, dopo averlo afferrato, gli ha tagliato la gola. Si concentrano le indagini dei carabinieri nella cerchia di relazioni della vittima. Saranno decisivi i rilievi effettuati dai carabinieri della Squadra Investigazioni Scientifiche di Monza.

Secondo le valutazioni del medico legale, l’uomo sarebbe stato ucciso non più di ventiquattro ore prima del ritrovamento del corpo.

Redaelli venerdì sera aveva una cena con amici ma non si è presentato. Gli inquirenti hanno sentito gli amici in quanto è necessario capire se la vittima e il suo killer avessero un appuntamento o se quest’ultimo l’abbia sorpreso mentre era nel box pronto ad uscire in auto.

Il telefonino é stato trovato nel suo appartamento in perfette condizioni. Le chiamate e gli sms estrapolati potranno dare informazioni più concrete.

Anche il suo appartamento era in perfetto ordine. Le indagini non escludono i contatti avuti in passato dall’uomo con gli ambienti di spaccio.