Home Città Metropolitana Cronaca Arrestato un uomo dopo incidente causato in stato di ebbrezza

Arrestato un uomo dopo incidente causato in stato di ebbrezza

Arrestato l’uomo che la notte scorsa ha causato un incidente stradale con un morto e due feriti. L’accusa è di omicidio stradale. L’incidente è avvenuto alle 2 e 30 a Pioltello, lungo la Statale 11.

La vittima era a bordo di una Mazda, con altre due persone, che si è scontrata con un furgone Nissan fermo sulla carreggiata a luci spente. A morire sul colpo un 38enne, mentre gli altri due passeggeri sono stai portati in ospedale ma non sono in pericolo di vita.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della Tenenza di Pioltello che, al termine degli accertamenti, hanno arrestato il peruviano, anch’egli in ospedale, per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza. Aveva, infatti, un tasso alcolemico di 1,51 g/l. L’uomo ha raccontato di aver bevuto troppo e di essersi smarrito, per questo motivo aveva tentato di accostare, rimanendo di fatto, però, sulla carreggiata. La vittima tornava assieme a due colleghi da una cena aziendale e non ha avuto il tempo di avvertire la presenza della macchina ferma sulla sua traiettoria. Viveva a Melzo, era operaio in una ditta logistica ed era padre di due bambini.