Home Milano In Città Arte e cultura Armonia del corpo umano di Carlo Chiodini

Armonia del corpo umano di Carlo Chiodini

Chiodini

Una mostra nella parrocchia di Vittuone per ricordare l’artista Carlo Chiodini scomparso nel 2010 a 77 anni.

Carlo Chiodini, scultore, pittore e grafico di Vittuone, sin da bambino aveva la passione per il disegno e la scultura. Di umili origini non poté studiare perché doveva lavorare nei campi con il padre.

Dopo aver fatto il contadino e mentre lavorava come muratore, Chiodini non rinunciò al suo sogno di studiare scultura.

A 30 anni si iscrisse all’Accademia di Brera e si diplomò con il massimo dei voti, frequentando i corsi serali. Il Presidente dell’Accademia, Paolo Candiani gli consegnò la medaglia d’oro, vedendo nel talentuoso artista tutte le capacità per intraprendere una meravigliosa carriera.

Egli è autore di diverse opere esposte sia in Italia che all’estero. Ha realizzato i portali di diverse chiese, come quella di Barlassina e quella di Vittuone e sculture esposte in molti paesi del Magentino, come la statua del Seminatore, che dà il nome alla piazza omonima a Sedriano.

Anche Il bassorilievo sul portone della chiesa di Vittuone che ritrae il Cristo crocifisso è stato realizzato da Chiodini.

La mostra resterà aperta fino al 7 gennaio, il sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 al Centro Cardinal Ferrari di via Santi Nazaro e Celso 9, a Vittuone. L’ingresso è libero.