Home Città Metropolitana Ampliamento dell’Accademia delle Belle Arti di Brera

Ampliamento dell’Accademia delle Belle Arti di Brera

Brera

L’Accademia di Brera si amplia nel 2018 all’interno dello Scalo Farini.
Alcune attività dell’Accademia delle Belle arti di Brera saranno collocate all’interno di un immobile esistente nello scalo Farini.

Lo scopo è quello di concentrare nel nuovo stabile tutte le funzioni esterne a quelle del Palazzo di Brera. La lettera di intenti è stata firmata il 22 dicembre dal Sindaco Giuseppe Sala, il Presidente di FS Sistemi urbani S.r.l. Carlo De Vito e la Presidente dell’Accademia di Belle arti di Brera Livia Pomodoro.

Questa soluzione intende rispondere, da una parte, alle esigenze di espansione dell’Accademia, legate al crescente numero di studenti provenienti da tutto il mondo, dall’altra permetterà di recuperare parti dello scalo dismesso rendendolo di nuovo pubblico attraverso un progetto di elevato interesse culturale e sociale.

L’immobile è quello degli ex magazzini utilizzati anche da Poste Italiane, con ingresso in via Valtellina. 25 mq richiesti dall’Accademia saranno utilizzati per la realizzazione di laboratori artistici.

Molto presto si avvierà l’iter per la definizione del Masterplan che disegnerà l’assetto urbanistico definitivo dell’intero scalo Farini.

In primavera ci sarà il bando di concorso che porterà, entro settembre, alla selezione del progetto.