Home Arte e cultura Al Wow di Milano statua per Cavandoli

Al Wow di Milano statua per Cavandoli

A dieci anni dalla scomparsa di Osvaldo Cavandoli, la statua della Linea trova la sua collocazione presso WOW Spazio Fumetto.

L’edificio diventerà la nuova sede della statua dedicata alla Linea, finora esposta in via dei Mercanti e al MUMI (Museo Ecologico di Milano), realizzata dall’artista cileno Patricio Parada e dall’artigiano Simone Pignata.

In seguito alla conclusione della prima edizione del “Festival Italia – Per una rinascita delle arti”, dedicata a Osvaldo Cavandoli, il creatore della Linea, il museo ha ospitato la festa conclusiva della manifestazione.

La statua è stata disposta accanto al tavolo d’animazione di Osvaldo Cavandoli, donato dal figlio dell’animatore, Sergio Cavandoli, e presente al museo sin dalla sua apertura.

La manifestazione, organizzata attraverso incontri, mostre e approfondimenti, ha avuto lo scopo di far conoscere alle nuove generazioni la figura e l’opera di Cavandoli, che con “La Linea” ha saputo parlare agli spettatori di tutto il mondo grazie alla sua “non lingua” e all’essenzialità del suo messaggio.

L’iniziativa, realizzata con il contributo di SIAE e in collaborazione con Sergio Cavandoli e con l’agenzia Quipos, è stata inaugurata il 14 settembre da una statua della Linea che oggi ha trovato una nuova dimora presso WowSpazio Fumetto.