Home Cronaca Milano Zona 1 Arrestato il figlio del boss Stimoli: “Cercavo lavoro a Milano”

Arrestato il figlio del boss Stimoli: “Cercavo lavoro a Milano”

E’ stato arrestato a Milano, secondo quanto racconta il Corriere della Sera, Salvatore Stimoli, figlio trentaseienne del boss mafioso Vincenzo. L’accaduto risale a venerdì e ha modalità alquanto bizzarre. Secondo quanto riferito dai carabinieri, infatti, si sarebbe consegnato agli agenti mentre camminava in Piazza del Duomo. Ha fornito le proprie generalità e confessato di essere al momento sotto sorveglianza speciale a Paternò e di conseguenza di non poter essere a piede libero nel centro della città in quel preciso momento. Proprio per questo è stato arrestato.

Secondo quanto raccontato dallo stesso Stimoli, sarebbe arrivato a Milano mercoledì, nella speranza di trovare un lavoro in breve tempo, con qualsiasi forma, cosa che non sarebbe riuscito a fare. “Ho bisogno di soldi”, è stata la motivazione che ha fornito ai militari, che non hanno potuto che constatare il racconto fornito (oltre che le generalità) e procedere di conseguenza. Alle spalle del trentaseienne siciliano, una cattura per estorsione ai danni di alcuni imprenditori nel 2008 e un secondo arresto nel 2011 per spaccio di droga.