Home Cronaca Milano Zona 2 Protesta degli studenti, irruzione all’Ispettorato del Lavoro

Protesta degli studenti, irruzione all’Ispettorato del Lavoro

E’ stata una giornata di particolare tensione quella che si è vissuta oggi nella città di Milano, in cui era programmata la protesta degli studenti ontrari all’alternanza scuola-lavoro. La manifestazione, partita questa mattina alle 9.30, ha avuto un corollario nel pomeriggio con l’entrata in azione di alcuni gruppi di ragazzi che hanno fatto irruzione nelle sedi di Eataly, McDonald’s (il locale in Piazza XXIV Maggio), ma anche in un Supermercato Pam e all’interno di un edificio di Poste Italiane.

In mattinata era invece avvenuta un’irruzione vera e propria all’interno dell’Ispettorato del Lavoro, da parte di una trentina di autonomi, che hanno rotto la vetrina della sede e lasciato con la vernice rossa la scritta “Sabota l’alternanza”. In generale, oltre all’Ispettorato stesso, sono state toccate dal’azione di protesta le aziende accusate dai collettivi di sfruttare la disposizione voluta dal Ministero della Pubblica Istruzione. “Non siamo vostri schiavi”, è stato uno degli slogan più gettonati durante il corteo di questa mattina.