Home Milano In Città Arte e cultura Carabinieri e Museo Scienza e Tecnica, accordo per eventi e mostre

Carabinieri e Museo Scienza e Tecnica, accordo per eventi e mostre

L’Arma dei Carabinieri e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano hanno avviato una collaborazione per l’organizzazione di eventi, convegni ed esposizioni. Il sodalizio è stato ufficializzato nella giornata di ieri con una particolare iniziativa. E’ stata infatti ricostruita una scena del crimine presso la Sala del Cenacolo, davanti ad alcuni studenti delle scuole superiori, per raccontare con quali modalità e mezzi agiscono gli agenti, sfruttando le tecnologie sempre più avanzate.

“Oggi l’investigazione scientifica è fondamentale per la risoluzione dei casi – ha dichiarato all’Ansa il comandante generale dell’Arma, Tullio Del Sette – e si ottengono risultati impensabili negli Anni ’70 e ’80. Quale luogo migliore quindi di questo importante museo che diffonde la cultura della scienza per divulgare i progressi dell’investigazione?”.

L’iniziativa prevede anche l’esposizione al Museo di un’Alfa Romeo Giulia Super del 1968, di una Giulia Quadrifoglio e delle moto Guzzi Superalce e California 1400, prima e ultima moto usate per la scorta al Presidente della Repubblica.