Home Cronaca Milano Zona 1 Palazzo Marino, arrivano i Metal detector

Palazzo Marino, arrivano i Metal detector

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo il blitz di Casa Pound nel Consiglio Comunale a Milano dello scorso 29 giugno, il Sindaco di Milano Beppe Sala aveva annunciato nuove misure di sicurezza che da oggi sono regolarmente in funzione a Palazzo Marino. Tutte le persone che da questo momento proveranno ad entrare nella sede del Comune verranno infatti controllate dalla polizia locale, che da sempre è presente con due uomini all’ingresso principale. Gli agenti saranno dotati di un metal detector grazie al quale avranno modo di controllare borse e zaini, oltre ai documenti d’identità.

Come detto, la misura si è resa necessaria dopo il blitz della scorsa estate da parte di alcuni militanti di Casa Pound, che nel corso della seduta avevano chiesto le dimissioni del primo cittadini e avevano lanciato volantini in cui venivano riportate le presunte reponsabilità di Sala nell’inchiesta sugli appalti Expo, per la quale lo stesso Sindaco ha recentemente chiesto il processo immediato.