Home Sport Milano La Serie A chiede di prolungare il commissariamento

La Serie A chiede di prolungare il commissariamento

L’Assemblea dei presidenti di Serie A ha votato oggi all’unanimità per avanzare alla Federcalcio la richiesta di prorogare i termini del commissariamento dell’organo dei club.

A leggere il comunicato, a margine della riunione in via Rosellini a Milano, è stato l’attuale commissario Carlo Tavecchio.

Sabato mattina il Consiglio Federale della Figc dovrà decidere in merito ed eventualmente segnalare una data entro quando andrà concluso il periodo di commissariamento, il cui termine è attualmente previsto per l’11 dicembre.

La prossima Assemblea è fissata per il 4 gennaio, mentre il 29 dello stesso mese sono previste le elezioni federali. In attesa della risposta da via Allegri, bisognerà capire quale sarà la posizione del Coni, che per voce del presidente Giovanni Malagò ha da tempo richiesto il commissariamento della Federazione, epilogo questo che i presidenti di A vorrebbero scongiurare.

Dal momento della richiesta del massimo dirigente dello sport italiano solo la Serie B è riuscita ad eleggere un presidente, Mauro Balata, mentre il massimo campionato continua a non trovare una soluzione condivisa.

Oggi non si è andati nemmeno al voto, mancando un nome che potesse richiamare il parere positivo di almeno 14 presidenti, soglia minima per l’elezione.