Home Sport Milano Eurolega, nuova sconfitta in volata per Milano

Eurolega, nuova sconfitta in volata per Milano

L’Olimpia Milano perde un’altra partita sul filo dell’equilibrio in Eurolega in casa dell’Efes Istanbul, che porta a casa la posta in palio grazie ai canestri decisivi di Stimac e Dragic nel finale. Il risultato è 73-68, ma le Scarpette Rosse hanno avuto sul -2 la possibilità dell’ultimo tiro della partita per pareggiare o sorpassare, sbagliato da Jerrels (stoppata di McCollum). Ora il bilancio è 3-7, non uno score compromettente a fronte del 5-5 dello Zalgiris, oggi ottavo, ma i rimpianti per le gare perse punto a punto cominciano a essere tanti. “È stata una sconfitta determinata dagli episodi, un dettaglio, e non sono andati dalla nostra parte – è il commento a fine gara di Simone Pianigiani -. Non posso dire nulla alla squadra perché in preparazione abbiamo avuto tanti infortuni e solo all’ultimo abbiamo saputo che Gudaitis avrebbe giocato. Non siamo in grandi condizioni ma i nostri tiri erano stati migliori dei loro. Però loro sono andati tanto in lunetta e noi abbiamo perso qualche palla di troppo. Non dobbiamo perdere fiducia in quello che stiamo facendo. Se ci riusciremo recupereremo diverse posizioni anche in classifica”.