Home Cronaca Milano, sei poliziotti arrestati per corruzione

Milano, sei poliziotti arrestati per corruzione

Sono scattate le manette per sei agenti di polizia dell’ufficio immigrazione a Milano.

E’ arrivata così a compimento l’indagine relativo a un giro di carte di soggiorno rilasciate dietro il pagamento di determinate somme.

Secondo quanto scoperto dagli inquirenti tali cifre andavano dalle centinaia fino alle migliaia di euro.

Quattro gli arresti, i capi di imputazione sono associazione a delinquere finalizzata all’illecito rilascio di permessi di soggiorno, falso in atto pubblico e accesso abusivo ai sistemi informatici.

Due di questi quattro sono rimasti ai domiciliari, per loro sono valide solo le ultime due accuse (non l’associazione a delinquere).

Altri due agenti sono stati raggiunti dall’obbligo di firma e da un provvedimento interdittivo.

Allo stesso modo sono scattate le confische di alcuni beni, tra cui una villa settecentesca intestata alla moglie di uno dei poliziotti finiti agli arresti,

Infine tre mediatori hanno ricevuto il provvedimento di custodia cautelare, uno di questi è al momento irreperibile.