Home Sport Milano Europa League, per il Milan vittoria e sedicesimi

Europa League, per il Milan vittoria e sedicesimi

Ancora in pieno entusiasmo per la visita a Milano di Ricardo Kakà, i tifosi del Milan si sono potuti godere una serata di ritrovato entusiasmo in Europa League, una medicina per i guai in campionato e nel tiramolla con l’Uefa sul voluntary agreement.

Una vittoria larga, 5-1 sull’Austria Vienna, ha infatti permesso agli uomini di Montella di strappare ieri sera al Meazza il pass per la qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione.

I rossoneri arriveranno all’appuntamento da primi del girone D, avendo 11 punti e quattro lunghezze di vantaggio sull’AEK Atene a 90′ dal termine della fase in corso.

Manca soltanto la trasferta contro il Rijeka, totalmente ininfluente. Unica nota stonata della gara, il periodo nero che non accenna a terminare per Leonardo Bonucci.

Il difensore e capitano del Milan si è prodotto in un incredibile scivolone allorché ha provato maldestramente a fermare un tiro di Monschein che è invece passato tra le gambe del giocatore azzurro, finendo direttamente in porta.

Per fortuna di Bonuccia, in avanti la squadra di casa ha fatto meglio che in difesa, ribaltando rapidamente il risultato già prima dell’intervallo con Ricardo Rodriguez, André Silva e Cutrone.

Nel secondo tempo ancora un gol a testa per i due attaccanti, entrambi autori di una doppietta.