Home Arte e cultura Bookcity Milano, numeri da grande evento

Bookcity Milano, numeri da grande evento

Si è chiusa con numeri da grande evento l’edizione di BookCity Milano numero sei, in programma dal 16 al 19 novembre.

Oltre 1100 eventi, 2000 ospiti e un contributo di quasi 500 volontari che hanno animato l’inizativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e da BookCity Milano.

Come da programma, il Teatro Franco Parenti ha ospitato ieri l’evento conclusivo, dedicato a un gigante della letteratura italiana come Umberto Eco.

Tanti altri sono stati i temi trattati, a partire dall’incontro del 17 novembre scorso con Marc Augé, antropologo intervistato da Daria Bignardi che ha ricevuto dalle mani del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il Sigillo della città.

Non è mancato nemmeno lo spazio dedicato allo sport, con l’incontro “Giganti del Basket” (presenti due mostri sacri della pallacanestro come Dino Meneghin e ) e la presentazione del nuovo libro di Davide De Zan, “Pedala”, che ha visto la partecipazione di Beppe Saronni.

All’evento hanno contribuito il Centro per il Libro e la Lettura, l’Associazione Italiana Editori, nonché l’Associazione Italiana Biblioteche, Librai Italiani e Librerie Indipendenti Milano.