Home Sport Milano Eurolega, l’Olimpia in cerca di riscatto

Eurolega, l’Olimpia in cerca di riscatto

Dopo il largo successo in campionato in casa dell’Aquila Basket Trento (55-74) l’Olimpia Milano torna di scena in Eurolega per un’altra trasferta.

L’avversario sarà domani sera il Valencia, contro cui le Scarpette Rosse dovranno provare a rialzare la testa in campo continentale in seguito alla tremenda partenza delle prime sei giornate. Il bilancio attuale è 1-5, il che vale l’ultimo posto alla pari con Baskonia Vitoria e Efes Istanbul. Simone Pianigiani potrà contare sul nuovo arrivo Curtis Jerrels, tornato a Milano dopo lo scudetto conquistato tre anni fa anche grazie a un suo canestro decisivo in gara-6 a Siena.

Subito dopo l’impegno in Spagna gli ospiti torneranno in Italia per preparare l’incontro casalingo con il Bamberg, previsto per venerdì sera al Mediolanum Forum. “Non è la partita perfetta per ripartire dopo la sconfitta con lo Zalgiris – è l’analisi della vigilia di coach Pianigiani -. Valencia ha un fattore campo tra i più importanti in aggiunta a valori tecnici innegabili.

Lo scorso anno è stata finalista e a lungo dominatrice dell’Eurocup, ha vinto il campionato spagnolo e lo comanda anche in questa stagione.

Come squadra vale il Real Madrid o il Barcellona. L’obiettivo è rimanere aggrappati alla partita, per poi cercare finalmente di strappare una vittoria esterna”.