Home Senza categoria Basket, l’Olimpia espugna Capo d’Orlando

Basket, l’Olimpia espugna Capo d’Orlando

Una schiacciata di Cusin contro Capo d'Orlando.

Per il team di Pianigiani arriva la terza vittoria su tre in campionato, con il successo in trasferta in Sicilia, dove l’Olimpia arriva direttamente da Mosca, dove giovedì scorso aveva giocato e perso dopo una buona gara la partita di Eurolega con il fortissimo CSKA.
Come nelle prime due giornate Milano non vince facile, nonostante la quantità di talento e forza che la contraddistingue nei confronti delle avversarie di questo campionato. Capo d’Orlando ha lottato per tutti i quaranta minuti, restando a ridosso dei milanesi, cercando di ribattere colpo su colpo, arrivando a sfiorare l’impresa grazie alla straordinaria giornata del turco Englin Atsur. Milano ha altre capacità e con i punti di Theodore e Micov tiene a distanza i siciliani che però non mollano. Anzi. Basta un passaggio a vuoto di Milano a metà quarto tempo e Capo d’Orlando va avanti 56-51. A 5′ dalla fine potrebbe diventare un problema, soprattutto psicologico. Pianigiani chiama due time out e rimette in carreggiata i suoi che recuperano e si portano a casa i due punti.
Prossimo incontro domenica 22 in casa contro Brindisi, ancora a zero punti.