Home Sport Milano Inter, vittoria con sofferenza

Inter, vittoria con sofferenza

Fino all’ultimo respiro. Se c’è una costante nell’inizio di stagione interista è la volontà di giocarsi le sfide fino in fondo e questa grinta ha pagato negli ultimi tre incontri. Ma il gioco, per ora, è un altro discorso. Ed è un discorso negativo. Oggi infatti il Genoa ha avuto una relativa facilità nel soffocare le iniziative di attacco dell’Inter e nel contrastare la costruzione del gioco a centrocampo.
Eppure l’Inter mantiene il terzo posto, è imbattuta e, cosa che mancava parecchio negli ultimi ani, la difesa funziona ed è per ora la migliore del campionato. Il problema principale appare la difficoltà di far arrivare buoni palloni Icardi che, messo nelle condizioni ideali è un marcatore di livello che può assicurare sempre molti gol.
Nella partita del Meazza l’Inter ha comunque provato a vincere fin dall’inizio, ha sbagliato alcune conclusioni e a colpito un palo con Brozovic. Mantenere la lucidità fino alla fine e crederci sono state poi le qualità fondamentali per raccogliere i tre punti.
Prossimo impegno domenica 1 ottobre alle 15 a Benevento contro l’ultima in classifica ancora ferma a zero punti.